Greco L. (2010).

Sussidiarietà e Competenze Dirigenziali: la Valutazione degli Investimenti Pubblici. In Bolzan M. Competenze e processi formativi per i dirigenti degli enti locali. CLEUP 2010, pp 295-314.

 

Abstract:

Negli ultimi venticinque anni, la mancanza del necessario cambiamento culturale a supporto del principio del risultato dell’azione pubblica ha limitato gli effetti della riforma della pubblica amministrazione. Una causa importante, soprattutto negli enti locali, è stata la lentezza nell’adeguamento delle competenze dei funzionari e dei dirigenti pubblici alle nuove funzioni connaturate all’ampliamento dell’autonomia e della discrezionalità, elementi fondamentali della riforma stessa. Gli obiettivi dell’efficienza e dell’efficacia dell’azione pubblica implicano l’innesto, nel processo amministrativo, di adeguati strumenti di valutazione: ex ante, a supporto delle scelte dei responsabili politici e a motivazione delle scelte dei dirigenti; ex post, sia interna all’ente locale, per la verifica del buon andamento dell’amministrazione e dell’azione dei dirigenti, che esterna, attraverso l’azione della Corte dei Conti. Nell’analisi di questi aspetti, il presente lavoro concentra l’attenzione sul caso degli investimenti pubblici, ricco di spunti particolarmente rilevanti per l’ampio ricorso a forme di partenariato pubblico-privato (in seguito, PPP).