Bernasconi M. (1996).

Decisioni di evasione ed analisi del rischio. In Fossati A., Gainnini S., I Nuovi Sistemi Tributari, Milano, Franco Angeli, pp. 83-9

 

Abstract:

Questo volume raccoglie alcuni dei lavori più rappresentativi presentati alla VII riunione scientifica della SIEP, svoltasi in Pavia dal 6 al 7 ottobre 1995, dedicata ad affrontare nei suoi multiformi aspetti la sempre attuale ed importante problematica della riforma tributaria.

Lo scopo non è soltanto di portare alla conoscenza di un pubblico più Vasto i risultati della meditazione di studiosi, ma anche e sopra tutto di stimolare la discussione su aspetti importanti della riforma del sistema tributario.

II volume è articolato in una prima parte dedicata all’esame dei progetti di riforma tributaria in Italia, con una breve riflessione sulla problematica delle riforme tributarie di A. Fossati e la accurata puntualizzazione del dibattito attuale sull’lRPEF di L. Bernardi.

Nella seconda parte, dedicata ai problemi generali delle riforme, è incluso prima di tutto il saggio di G. Vitaletti che propone, nella tradizione classica italiana, ipotesi di riforma del sistema tributario, basate sul principio del beneficio. In secondo luogo compare il lavoro di M. Bernasconi sulla problematica dell’evasione, con la quale ogni progetto di riforma deve comunque confrontarsi.

La terza parte raccoglie proposte di riforma su due singoli settori produttivi: sulla riforma dell’imposizione diretta nel settore agricolo (F. Lechi e M. Ferretto), e sul settore non profit (B. Bises).

Nella quarta parte sono raccolti contributi sulla discussione della tassazione del capitale, del reddito d’impresa e sugli intermedìari finanziari, rispettivamente affrontati da M. Florio, S. Giannini e R. Paladini.

La quinta parte, infine, è tutta dedicata a studi di riforma basati su tecniche di simulazione. In particolare B. Cavalletti, R. Levaggi, A. Ruocco e G. Pireddu utilizzano l’analisi in equilibrio generale, mentre, M. Matteuzzi e S. Toso, M. Baldini e C. De Vitiis con F. Di Nicola usano le tecniche della microsimulazione. Assieme considerati, questi studi costituiscono un’importante esemplificazione di come le moderne tecniche di analisi economica possano essere utilizzate per progettare riforme tributarie.